0%

Topografia corneale

    La topografia corneale è una tecnica di imaging non invasiva utilizzata per mappare la curvatura della superficie corneale.
    La cornea è fisiologicamente responsabile di circa il 70% del potere refrattivo dell’occhio, la sua topografia è di fondamentale importanza nel determinare la qualità della visione e lo stato di salute della cornea.

    La mappa è quindi un valido aiuto per l’oculista nella diagnosi e nel trattamento di una serie di condizioni oculari come il cheratocono, la degenerazione pellucida o altre patologie, nella pianificazione dell’operazione della cataratta con impianto di lente intraoculare (come Iol premium o Iol toriche), nella pianificazione di chirurgia refrattiva, come la Prk o la Lasik e nella valutazione dei suoi risultati, nonché nel valutare l’adattamento di lenti a contatto.
    La procedura viene eseguita in pochi secondi, è completamente indolore e non richiede l’uso di colliri.
    È importante sospendere l’uso di lenti a contatto prima di sottoporsi all’esame.