0%
SuccessivoPrecedente

Che cosa è il tamoxifene?

Il Tamoxifene è un farmaco somministrato a donne che hanno avuto il cancro al seno. Agisce impedendo agli estrogeni di legarsi alle cellule tumorali, questo blocco impedisce la crescita delle cellule malate.

Quali effetti collaterali del tamoxifene colpiscono l’occhio?

Gli effetti collaterali più comuni sono i sintomi della menopausa, come vampate di calore, più rari e aumentano con l’età, sono i coaguli di sangue e tumori maligni dell’utero.

Per quanto riguarda le complicanze legate all’occhio si registra che il 10% dei pazienti che assumono il farmaco ha la cataratta. I pazienti che assumono il tamoxifene dovrebbe eseguire visite oculistiche cadenzate. L’uso del tamoxifene può far insorgere delle maculopatie di tipo pseudocistico. 

Se si nota un cambiamento nella visione, ci si deve rivolgere al medico nel più breve tempo possibile.

È, comunque, di primaria importanza eseguire una visita oculistica prima di iniziare la terapia con tamoxifene e poi fare dei follow up periodici.

Il dottore Lo Giudice ha un’elevata casista operatoria di interventi di cataratta sia nel pubblico che nel privato.

SuccessivoPrecedente